Loading...

PRIMA INSTALLAZIONE COVERSAFE IN ITALIA

LA PELLICOLA ANTI-CORONAVIRUS A SALERNO.
L’associazione di 118 Universo Humanitas è ora reso sicuro dalla pellicola antimicrobica che uccide il Coronavirus.

È arrivata finalmente anche in Italia COVERSAFE. Si tratta di una pellicola antimicrobica che distrugge quando a contatto, batteri e virus, incluso il coronavirus. É adesiva, quindi possibile incollarla su qualsiasi tipo di superficie ed ha una efficacia maggiore ai 4 anni. Coversafe è composta da microsfere naturali che la rendono sicura per l’ambiente e per l’uomo; inoltre non c’è nessun rischio al contatto con il cibo.

Questa pellicola è nata in Francia dalla cooperazione tra le aziende GERGONNE INDUSTRIE e PYLOTE. GERGONNE è specialista di soluzioni adesive in tutti i settori, tra cui nel campo medico, invece Pylote opera nella chimica industriale, con produzione di microsfere naturali. Quest’ultima ha lavorato negli ultimi 10 anni alla realizzazione di Coversafe, raggiungendo tutti i certificati per poterla finalmente lanciare sul mercato. L’acquisto da parte di importanti catene commerciali e aziende è stata accelerata a causa della diffusione del coronavirus.

Già presente nel resto di Europa, oltre che negli Stati Uniti, in Asia e nel Nord Africa, Coversafe è pronta anche per il mercato italiano. Nel centro Anti-covid installato a Salerno dall’organizzazione Universo Humanitas, coloro che si apprestano a recarsi per il tampone antigenico avranno l’opportunità di sentirsi più al sicuro, con l’installazione Coversafe sulle superfici che toccheranno. Fortemente voluta dal Presidente del corpo internazionale di pubblica assistenza Humanitas soccorso Italia Roberto Schiavone, così come lui stesso dichiara: “Quando mi è stato parlato di Coversafe, delle sue componenti naturali che la rendono sicura per l’uomo, ho chiesto di averla nelle strutture Humanitas locali il prima possibile. Disinfettiamo meticolosamente tutto ciò che tocchiamo perchè la salute dei nostri cittadini è alla base di tutto. Coversafe sarà la garanzia che tutti stavamo cercando.”

L’installazione è stata realizzata da Gerardo Buonomo, che da più di tre anni lavora in Gergonne. “Sono contento finalmente di poter venire in Italia e trovare la nostra etichetta blu su tavoli, maniglie della porta e scorrimano. Significa che c’è coversafe a proteggerci. Molti ristoranti, scuole, ospedali, aziende e mezzi di trasporto stanno provvedendo a usare Coversafe. Per i titolari di un’attività è un benefit da offire ai propri clienti. Possono sentirsi più al sicuro. Ed in questo periodo storico dove la disinfezione è diventata una necessità imprescindibile, Coversafe ti permette anche di risparmiare tempo e ulteriore denaro a pulire tutto più volte al giorno. Siccome lavora costantemente per uccidere tutti i batteri e virus che restano al contatto. Per di più è totalmente invisibile, quindi neppure rovina l’estetica dell’ambiente.”

Erika Noschese
Cronachesalerno.it 22-dicembre-2020